È morto alle Molinette il 16enne ripescato dai bagnini di una piscina di Orbassano

Il 16enne, che ha rischiato di morire annegato nella piscina Blu Paradise di Orbassano, è morto in ospedale alle Molinette di Torino, dove era stato trasportato dopo essere stato salvato dai bagnini dell’impianto.

Si trovava in condizioni gravissime, in prognosi riservata, tanto che i medici l’hanno lasciato in coma farmacologico, ma comunque non ce l’ha fatta.

L’incidente è avvenuto martedì scorso, quando per cause ancora da accertare da parte dei carabinieri, mentre trascorreva il pomeriggio con un’amica e la mamma di lei, il giovane è quasi annegato. È stato ripescato dai bagnini, che lo hanno rianimato una volta, prima di essere trasferito in elicottero in ospedale.



In questo articolo: