Ritirati due lotti di acqua Guizza per possibile contaminazione da Stafilococco Aureo

Il Ministero della Salute fa sapere che è stata riscontrata una contaminazione microbiologica da Stafilococco Aureo in due lotti di acqua minerale Guizza e che ne è stato disposto il ritiro dal mercato.

I lotti in questione sono 10LB2202A  e 08LB2208A con scadenza rispettivamente il 20/01/2024 e il 26/01/2024 commercializzati in confezioni da sei bottiglie da 1,5 litri con il marchio Fonte Valle Reale e prodotti da Gran Guizza Spa nello stabilimento di Popoli in provincia di Pescara.

“A tutela della sicurezza dei propri consumatori, la Società ha deciso di ritirare il prodotto finito confezionato che ha evidenziato la contaminazione – nonostante da analisi interne non risultassero anomalie -, in attesa di rianalisi e conferma di conformità da parte dell’organo di vigilanza. Gran Guizza S.p.A. sta collaborando con le Autorità competenti per l’accertamento delle eventuali cause e la risoluzione della problematica. Si specifica, inoltre, che gli impianti di Gran Guizza sono progettati, realizzati, collaudati e controllati in conformità ai più stringenti requisiti di sicurezza. La Società dichiara, infine, che ha attuato tutte le azioni volte alla tutela della salute dei consumatori come il ritiro/richiamo precauzionale dei prodotti finiti e la contestuale comunicazione alle autorità sanitarie. Per Gran Guizza S.p.A. la sicurezza dei propri consumatori è la priorità assoluta” fanno sapere dall’azienda.

 



In questo articolo: