Covid, Oms: “Non possiamo vivere con 15mila morti a settimana”

Il direttore generale dell’Oms, Tedros Ghebreyesus, durante una conferenza stampa ha dichiarato che nelle ultime quattro settimane i morti a causa del Covid-19 sono aumentati del 35%. Solo nell’ultima settimana, 15.000 persone in tutto il mondo sono decedute.

“Questo è del tutto inaccettabile – ha detto Ghebreyesus – quando abbiamo gli strumenti per prevenire le infezioni e salvare vite umane”. “Non possiamo vivere con 15.000 morti a settimana- ha proseguito – non possiamo vivere con l’aumento dei ricoveri e decessi e con un accesso iniquo ai vaccini e ad altri strumenti”, ha concluso.



In questo articolo: