Jp Morgan rileva la Pernigotti, lieto fine per i lavoratori di Novi Ligure

Jp Morgan Asset Management – Global Special Situations Group, attraverso il fondo in gestione Lynstone, ha siglato un contratto di compravendita definitiva con la proprietà della Pernigotti, controllata dal Gruppo Toksoz. L’accordo prevede la cessione dell’intero pacchetto azionario e dello stabilimento di Novi Ligure e punta all’immediata riapertura della fabbrica piemontese.

Un lieto fine per i lavoratori della fabbrica di cioccolato. La vertenza Pernigotti era iniziata nell’autunno del 2018 dopo l’annuncio, da parte della proprietà, di voler chiudere la fabbrica di Novi Ligure. Ora si lavora per produrre il cioccolato per Natale.



In questo articolo: