Sergio Mattarella inaugura l’anno scolastico a Grugliasco, Lo Russo: “Dalla scuola riparte l’Italia”

Grande emozione oggi a Grugliasco dove l’istituto di istruzione superiore “Curie-Vittorini” oggi pomeriggio, a partire dalle 16.30, ha accolto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per presenziare a “Tutti a scuola”, la tradizionale festa di inaugurazione dell’anno scolastico.

Presente anche il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, e alcune delegazioni di studentesse e studenti, in rappresentanza degli Istituti di tutta Italia.

L’iniziativa, giunta alla XXII edizione, è stata una grande festa per la ripartenza dell’anno scolastico che ha messo al centro le esperienze delle scuole. Accoglienza e inclusione i temi al centro della cerimonia, condotta da Roberta Rei e Flavio Insinna e trasmessa in diretta su Rai Uno, in collaborazione con la RAI.

Presente alla cerimonia anche il sindaco di Torino Stefano Lo Russo, che ha commentato sui social:

Oggi all’Istituto Curie-Vittorini di Grugliasco si è tenuta la cerimonia di inaugurazione dell’Anno Scolastico nell’ambito dell’evento “Tutti a scuola”.
Una ricorrenza dal profondo significato per gli oltre 2100 tra studenti e studentesse che frequentano l’istituto e per le delegazioni presenti, in rappresentanza di tutte le scuole italiane, resa ancora più importante dalla presenza del presidente della Repubblica Mattarella, motivo di grande orgoglio per tutto il nostro territorio, e del Ministro Bianchi.
Fulcro della cerimonia, presentata da Roberta Rei e Flavio Insinna e trasmessa in diretta su Rai1, sono state accoglienza e inclusione, temi importanza fondamentale da condividere con ragazze e ragazzi durante il loro percorso di crescita. Dopo la pandemia finalmente un anno scolastico normale per le nostre ragazze e i nostri ragazzi.
Dalla scuola riparte l’Italia. Ed è per questo che dobbiamo rafforzarla in ogni suo aspetto.



In questo articolo: