Alessandria, 80enne muore per una sospetta meningite da Listeria: avrebbe mangiato wurstel crudi

Avrebbe mangiato anche dei  wurstel crudi l’anziano di 83 anni morto il 29 settembre ad Alessandria con una sospetta causa di meningite da Listeria.

L’anziano è deceduto dopo 4 giorni nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale Civile Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria, che adesso ha istruito la vicenda.

Gli accertamenti sul paziente avrebbero evidenziato un’infezione da Listeria, ma serve la tipizzazione del ceppo prelevato a Novi per confermare si tratti del ceppo St 155 di Listeria, fatale per altre tre persone – tra dicembre 2021 e giugno 2022 – in Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna. Quello alessandrino potrebbe essere il quarto caso.