Stabili le condizioni del bimbo precipitato dal primo piano a Torino: trasferito in neurochirurgia

Le condizioni del piccolo di un anno e mezzo che nel pomeriggio di ieri, lunedì 29 novembre, è caduto dal balcone al primo piano di uno stabile all’incrocio di corso Giulio Cesare e via Gottardo a Torino, sono stabili, ma la prognosi rimane riservata. Il piccolo è rimasto sveglio e cosciente e per questo è stato trasferito dalla rianimazione alla neurochirurgia dell’ospedale Regina Margherita, ma i medici continuano a tenerlo sotto osservazione.

Continuano le indagini della Polizia, che ha ricostruito la dinamica della caduta, attutita dal tendone della profumeria Rossi su via Gottardo. Al momento dell’incidente in casa erano presenti la mamma e due fratelli.



In questo articolo: