Seguici su

Cittadini

Torna la Giornata di raccolta del farmaco, da martedì 7 a lunedì 13 febbraio 2023

Avatar

Pubblicato

il

Anche quest’anno, si svolgerà la GRF – Giornata di Raccolta del Farmaco. Durerà una settimana, da martedì 7 a lunedì 13 febbraio. In oltre 5.200 farmacie che aderiscono in tutta Italia (espongono la locandina dell’iniziativa e l’elenco è consultabile su www.bancofarmaceutico.org), sarà chiesto ai cittadini di donare uno o più medicinali da banco per le persone in condizioni di povertà sanitaria assistite dagli enti in convenzione con Banco Farmaceutico.

I farmaci raccolti (nel 2022, 479.470 confezioni, pari a un valore di 3.819.463 €) saranno consegnati a 1.800 realtà assistenziali che si prendono cura di almeno 400.000 persone in condizione di povertà sanitaria offrendo gratuitamente cure e medicine. Il fabbisogno segnalato a Banco Farmaceutico da tali realtà supera il milione di confezioni di medicinali.

Serviranno, soprattutto, analgesici e antipiretici, antiinfiammatori per uso orale, preparati per la tosse, farmaci per dolori articolari e muscolari, antimicrobici intestinali e antisettici.

A Torino e provincia, la Raccolta si svolgerà dal 7 al 13 febbraio 2023 in 287 farmacie.
I farmaci raccolti sosterranno 61 realtà del territorio che hanno espresso un fabbisogno di 105.824 confezioni di farmaci. Durante l’edizione del 2022, sono state raccolte 32.243 confezioni (pari a un valore di 249.088 euro) che hanno aiutato 28.863 assistiti da 56 enti.

Oggi ha fatto la sua donazione Jacopo Rosatelli, Assessore alle politiche sociali del Comune di Torino.

Nella giornata di sabato 11 febbraio faranno la loro donazione:

  • Stefano Lo Russo, Sindaco della Città di Torino: ore 9.45 alla Farmacia del Borgo, in via Barletta 84/F a Torino
  • Mons. Cesare Nosiglia, Arcivescovo emerito di Torino: ore 11.30 alla Farmacia Madonna del Pilone, in corso Casale 110
  • Maurizio Marrone, Assessore alle politiche sociali della Regione Piemonte: ore 14 alla farmacia Bernardi, in via Duchessa Jolanda, 15 a Torino

In Piemonte, nel 2022, sono state raccolte 55.564 confezioni di farmaci in 522 farmacie, pari a un valore di 432.554 euro. I medicinali raccolti hanno contribuito a curare 43.007 persone aiutate da 152 realtà caritative del territorio regionale.

L’iniziativa è possibile grazie al sostegno di oltre 18.000 farmacisti che oltre a ospitare la GRF la sostengono con erogazioni liberali. Anche quest’anno, sarà supportata da più di 22.000 volontari.

La GRF si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, con il patrocinio di AIFA e in collaborazione con Cdo Opere Sociali, Federfarma, Fofi, Federchimica Assosalute, Egualia – Industrie Farmaci Accessibili e BFResearch. Intesa Sanpaolo è Partner Istituzionale dell’iniziativa. La GRF è realizzata grazie all’importante contributo incondizionato di IBSA Farmaceutici, Teva Italia, EG Stada Group e DHL Supply Chain Italia e al sostegno di DOC Generici, Piam Farmaceutici, Zentiva e Chiapparoli Logistica.

La Raccolta è supportata da RAI per la Sostenibilità – ESG, Mediafriends, La7, Sky per il sociale, e Pubblicità Progresso.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv