Seguici su

Novara

Volley Serie A1: Novara perde il big match contro Milano

Avatar

Pubblicato

il

Igor Gorgonzola Novara – Vero Volley Milano 1-3 (25-17, 20-25, 21-25, 21-25)

Il big match contro Milano al Pala Igor non finisce come sperato, la determinazione nel difendere la quarta posizione – occupata a pari merito con Chieri – non basta e la Igor Volley Novara perde per un set a tre.

Decisivo tra le ospiti, l’ingresso dalla panchina di Magdalena Stysiak, premiata con merito MVP Automagenta del match, mentre Novara, dopo un gran primo set, non è riuscita a tenere lo stesso livello di gioco nel prosieguo dell’incontro. Tra il primo e il secondo set, il toccante tributo a Sara Anzanello, con l’intitolazione all’indimenticata campionessa veneta della tribuna T9 del Pala Igor.

Igor in campo con Battistoni in regia e Karakurt in diagonale, Chirichella e Danesi al centro, Bosetti e Carcaces in banda e Fersino libero; Milano con Thompson opposto a Orro, Stevanovic e Folie centrali, Sylla e Larson schiacciatrici e Parrochiale libero.

Igor Gorgonzola Novara: Cambi 2, Adams 5, Bresciani, Giovannini ne, Battistoni 1, Fersino (L), Bosetti 11, Chirichella 6, Danesi 9, Varela Gomez (L) ne, Bonifacio ne, Carcaces 11, Ituma, Karakurt 17. All. Lavarini.
Vero Volley Milano: Stysiak 24, Allard ne, Folie 9, Orro 3, Parrocchiale (L), Begic ne, Thompson 3, Rettke, Stevanovic 11, Negretti (L) ne, Sylla 13, Davyskiba, Larson 11, Candi. All. Gaspari.
MVP Magdalena Stysiak

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv