Seguici su

Piemonte

All’ospedale di Rivoli una nuova equipe per l’unità di proctologia

Novità importanti per i pazienti della S.C. Chirurgia Generale di Rivoli

Alessia Serlenga

Pubblicato

il

RIVOLI – Novità importanti per i pazienti della S.C. Chirurgia Generale di Rivoli, che dalla scorsa estate ha iniziato un processo di riordino e implementazione dell’attività ambulatoriale e chirurgica in ambito proctologico. Grazie all’assunzione di nuovi chirurghi nell’équipe diretta dal Dott. Mauro Garino infatti, la proctologia di Rivoli-Susa è stata recentemente riorganizzata in modo da offrire ai numerosi pazienti del territorio un nuovo percorso di diagnosi e cura, standardizzato ed al passo con le innovazioni tecnologiche. Nello specifico, i Dottori Luca Domenico Bonomo, Maria Rosa D’Anna, Silvia Mungo e Antonella Nicotera si sono affiancati al Dott. Massimiliano Caccetta e alla Dott.ssa Elisabetta Moggia, da anni già attivi in campo proctologico.

Le novità sono state presentate nei giorni scorsi in occasione del corso “La patologia proctologica: strumenti diagnostici e terapeutici per il Medico di Medicina Generale” rivolto ai Medici di Medicina Generale dell’AslTo3. Il corso, tenutosi il 18 novembre con ottimo riscontro, ha permesso alla rinnovata équipe di presentare ai medici del territorio il nuovo percorso, condiviso ospedale- territorio, per gestire al meglio il paziente proctologico, sia nel momento della diagnosi sia nelle fasi pre e post operatorie. Sfruttando il sodalizio con gli ambulatori territoriali, l’Unità di Proctologia di Rivoli-Susa si propone dunque come nuovo punto di riferimento, non solo per le patologie proctologiche comuni (malattia emorroidaria, fistole anali e sacro-coccigee, ragadi anali) ma anche per i più complessi disordini funzionali del pavimento pelvico.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *