Seguici su

Torino

Il pianoforte a mezza coda di Gustavo Rol battuto all’asta per 17.500 euro

Il pianoforte era tra i lotti protagonisti dell’asta di arredi, dipinti e oggetti d’arte tenutasi ieri allo Spazio Bolaffi a Torino.

Avatar

Pubblicato

il

TORINO – Partito da una base d’asta di 8 mila euro, il pianoforte a mezza coda di Gustavo Rol è stato venduto per 17.500 euro. Ad aggiudicarselo un collezionista privato del capoluogo piemontese.

Il pianoforte bianco appartenuto a Gustavo Rol, famoso sensitivo torinese, era tra i lotti protagonisti dell’asta di arredi, dipinti e oggetti d’arte tenutasi ieri allo Spazio Bolaffi a Torino.

Il cimelio appartenuto a Rol, apprezzato da capi di Stato, premi Nobel e stelle del cinema e della musica, e considerato tra le figure più importanti nella storia dell’esoterismo occidentale, proviene dall’appartamento di via Silvio Pellico 31 a Torino, dove Rol abitò per 64 anni.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv