Muore Ghidella, ex ad di Fiat che ideò la Uno

vittorio ghidellaE’ morto Vittorio Ghidella. Era malato da lungo tempo. Il suo decesso è avvenuto il 15 marzo a Lugano, ma la notizia è filtrata nella serata a Torino. Ghidella era nato a Vercelli nel 1931 e si era laureato in ingegneria meccanica al Politecnico di Torino. E’ stato amministratore delegato della Fiat Auto negli anni ’80. Al suo nome sono legati le Fiat Tipo e Croma, le Lancia Delta e Thema e l’ Y10. Il suo grande successo fu la Fiat Uno.

Grazie alle sue vendite la Fiat si risollevò dalla crisi degli anni ’80 e potè vivere un periodo di serenità economica. Nel 1988 Ghidella  lasciò il vertice della Fiat  per contrasti con Cesare Romiti. Ghidella spingeva per un accordo con Ford, progetto ostacolato da Romiti che alla fine ebbe la meglio. Successivamente la gestione della Fiat Auto passò a Paolo Cantarella che la traghettò alla gravissima crisi dell’inizio degli anni duemila a cui poi seguì l’era Marchionne

Una intervista di Ghidella alla Radio della Televisione Svizzera (prima parte)

Una intervista di Ghidella alla Radio della Televisione Svizzera (seconda parte)

Nel video Marco Revelli racconta la storia di Fiat degli ultimi decenni



In questo articolo: