Registrati | Login | Logout Meteo Piemonte | Meteo Italia | Traffico Piemonte | Mappe |

24 - 04 - 2014

Fotogallery

Messer Tulipano. A Pralormo continua l’evento più floreale del territorio con nuove installazioni d’arte – fotogallery

Messer TulipanoProsegue l’evento Messer Tulipano a Pralormo, nell’ampio parco del castello medievale, di proprietà privata. Come ogni anno, la manifestazione ospita numerosi visitatori, incantati dalla presenza di 75mila tulipani in piena fioritura. Coloratissimi e profumati, i fiori sono disposti in fila ordinate lungo le varie aiuole del giardino formando delle zone di tonalità diverse. Nell’ambito di Messer Tulipano, sono previsti anche altri eventi collaterali. Nella serra, ad esempio è possibile ammirare l’esposizione di vari tipi di orchidee, mentre nell’orangerie sculture che rappresentano giardini in miniatura. Inoltre a partire da mercoledì 16 aprile questa mostra dedicata, appunto ai “giardini lillipuziani” si arricchisce di 8 nuove installazioni: “Liqui Zen – Bonseki da mangiare” e “Colori e Zen – Karensansui” a cura di Verdemente; “Jardin Majorelle – il Marocco in scatola” a cura di Carlotta Marengo; “Volando in giardino” di Maria Cristina Bongiovanni; “L’amore segreto nel Medioevo” proposto da Nicolina Pasquariello e Alberto Crocco; “Nutrirsi di Paesaggio” a cura di Aiapp (Associazione italiana architettura del paesaggio), infine due creazioni dell’istituto Baldessano-Roccati di Carmagnola.  (altro…)

#Elezioni2014 Giorgia Meloni lancia Crosetto – fotogallery

giorgia-meloniLunedì 14 aprile è stato il giorno dell’apertura ufficiale della campagna elettorale per Fratelli d’Italia. A Torino Giorgia Meloni ha lanciato ufficialmente la candidatura di Guido Crosetto alla presenza dei vertici regionali del partito. Agostino Ghiglia ha attaccato duramente Forza Italia e Lega sostenendo che con il loro atteggiamento hanno spaccato il centrodestra. Sempre secondo Ghiglia un sondaggio commissionato da Fratelli d’Italia ha rivelato che Crosetto è il candidato più forte per sfidare Chiamparino. E proprio l’ex sindaco è stato duramente attaccato per i debiti lasciati in comune dopo la sua guida. La Meloni si è augurata di avere ancora tempo a disposizione per recuperare il divario che divide Crosetto da Chiamparino, assicurando che il loro candidato sarà attio sul territorio 36 ore su 24. (altro…)

Bud Spencer Blues Explosion all’Hiroshima – fotogallery

bud-spencer-blus-explotionSabato 12 aprile è stato il turno dei “Bud Spencer Blues Explosion” all’Hiroshima Mon Amour di Torino. Il duo bluesrock chitarra-batteria, ovvero Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio, ha infiammato il pubblico con la sua proverbiale miscela di rock, blues e punk. Tra ritmi serrati e assoli esplosivi, hanno entusiasmato fan e puristi del genere che non perdono occasione di godersi una loro esibizione.
Per le prossime serate all’Hiroshima potete consultare il sito www.hiroshimamonamour.org (altro…)

Luci della centrale elettrica all’Hiroshima – fotogallery

vasco-brondiGrande weekend di musica ad Hiroshima Mon Amour. Il fine settimana musicale è cominciato con l’esibizione venerdì sera delle “Luci della centrale elettrica”. Vasco Brondi e la sua band, che sarebbe forse meglio chiamare progetto musicale, si sono esibiti di fronte ad un locale pieno di entusiasmo, presentando il loro nuovo album “Costellazioni”. Qui di seguito alcuni scatti dalla serata di grande musica.
Per le prossime serate in programma all’Hiroshima potete consultare il sito www.hiroshimamonamour.org (altro…)

Un indomabile Toro recupera con Immobile e Cerci una partita che sembrava persa – fotogallery

Sport Calcio Seria A: Torino-GenoaIl Toro di Ventura vince 2-1 una partita rocambolesca con il Genova che per buona parte dell’incontro era vissuta sullo 0-0. Tutto è successo negli ultimi minuti della partita.  Gilardino al 40’ del secondo tempo aveva portato in vantaggio il Genoa e sembrava una nuova beffa per i granata. Ma il Toro è stato grandissimo nella rimonta. Ciro Immobile ha pareggia al 47’ firmando la sua dicainnovesima rete in campionato e si è riportato in testa alla classifica marcatori della serie A. Un minuto dopo Alessio Cerrci ha portato a 14 le sue reti in campionato e ha dato una incredibile vittoria 2-1 al Toro che ora è  a quota 48 punti e vede l’Europa più vicina.  (altro…)

Il Movimento 5 Stelle in Piazza Castello a Torino, Davide Bono: Noi siamo profeti di buone idee – fotogallery

ilove-piemonteIl Movimento Cinque Stelle è riuscito ad occupare, senza Beppe Grillo presente, piazza Castello a Torino per presentare il candidato alla presidenza della Regione, Davide Bono. Bono è soddisfattto e combattivo: “Noi siamo profeti di buone idee, delle proposte sul trasporto pubblico garantito, della sanità pubblica, del reddito minimo garantito. Chiamparino ha paura di perdere”. Presenti in piazza i leader del Movimento 5 Stelle Davide Bono, Vittorio Bertola, Chiara Appendino, Laura Castelli, Alberto Airola, Alessandro Di Battista, Ivan Della Valle. Laura Castelli ha voluto rispondere direttamente al premier Matteo Renzi: “Renzi a pochi chilometri da qui ha detto che saremmo stati quattro gatti”. (altro…)

Il tossic park nel centro di Torino: il cimitero delle siringhe al parco delle Torri Palatine – fotogallery

DSC02052Basta fare una passeggiata alle Porte Palatine per scoprire la faccia nascosta della Torino bene. La droga c’è, non è una novità, ma trovarne tracce così evidenti nel salotto buono della città lascia quantomeno riflettere.
Parco archeologico delle Torri Palatine, di fronte al Polo Reale, cinque metri dal Duomo, alle spalle di Piazza Castello: portare il proprio cane (o peggio ancora il proprio bambino) a correre su questo prato vuol dire condannarlo. Lungo tutto il perimetro esterno del giardino ci sono siringhe e confezioni vuote di aghi sparse per terra, tra marciapiedi, anfratti più o meno nascosti e aiuole. La situazione non migliora nemmeno (altro…)

Il concerto di Dente al Colosseo di Torino – fotogallery

denteGiuseppe Peveri, in arte Dente, si è esibito lunedì 7 aprile al Teatro Colosseo, presentando al pubblico torinese, il nuovo album “Almanacco del Giorno Prima”. A distanza di tre anni dal precedente album “Io Tra di Noi” ed aver girato un po’ per tutta l’italia, Dente, artista dotato di qualità e simpatia, è tornato a Torino con uno show originale ed intenso. Alternando brani dei suoi precedenti lavori al nuovo disco, si è fatto notare per la poliedricità e la capacità di intrattenere il pubblico in modo diverso, che lo accolto e giustamente acclamato alla fine. Ne è venuta fuori una piacevole serata tra momenti intimi come nel nuovo brano “Invece Tu” o la più nota “Vieni a vivere”. (altro…)

Due biciclette intorno al mondo. Un viaggio su due ruote negli anni Cinquanta per quasi 30mila km. Fotogallery

Rolando e Sada in Turchia durante il viaggio in bici attorno al mondoSiamo negli anni Cinquanta a Torino, quando due piemontesi di 29 anni, Valentino Rolando e l’amico d’infanzia Adriano Sada, decidono di compiere un’impresa avventurosa e affascinante: il giro del mondo in bicicletta. Un evento da folli, considerato il lontano periodo, le condizioni geopolitiche di alcuni Paesi e le comunicazioni, ben diverse da quelle odierne. Un viaggio, lento, assaporato, lungo due anni che ha dell’incredibile, descritto, con minuzia di particolari, nel libro “Due biciclette intorno al mondo. Da Torino a Torino 1956 – 1958″ edito da Aldo Lazzaretti Editore (Torino 2013). Il libro, a firma dei due giramondi di cui uno 86enne ancora in vita, è scorrevole sin dalle prime pagine, già dalla prefazione a dire il vero, scritto con eleganza e termini, a volte desueti che lo rendono elegante pur se molto semplice, quasi un diario. Affascinante e suggestivo, racconta l’idea di due ragazzi, il progetto, sulla carta ben definito, ma in realtà lasciato alle decisioni del momento man mano che si avanzava di pedale in pedale, il percorso e, soprattutto i Paesi, i mondi visitati. (altro…)

Il vestito di Marlene al teatro Nuovo di Torino – fotogallery

il-vestito-di-marleneSi è tenuto ieri sera al Teatro Nuovo di Torino, lo spettacolo “Il vestito di Marlene”. La Physical dance di Emanuela Bianchini e dei solisti della Mvula Sungani Company incontra il Rock dei Marlene Kuntz. Per la prima volta, danzatori e band sono presenti insieme in scena in una simbiosi perfetta. La Mvula Sungani Company è una compagnia eclettica di estrazione contemporanea. Dopo aver consolidato lo stile black ed averlo trasformato in una tecnica, il fondatore della compagnia, il coreografo italo africano Mvula Sungani ha proseguito la sua ricerca unendo il risultato del suo percorso sperimentale e creativo con le tecniche circensi (acrobalance, acrobatico, ecc) ed il karate (wado-riu), generando un nuovo concetto artistico: il physical dance theatre. (altro…)

Nuovo attacco ad una sede del PD a Torino: scritte No Tav e vetrine spaccate – fotogallery

Attacco a sede Pd a TorinoQualche giorno fa era toccato alla sede di via Masserano, questa notte invece i vandali hanno preso di mira gli uffici del Pd di via Colautti, in Borgo Vittoria. L’azione è avvenuta intorno alle 23.30 secondo le testimonianze degli abitanti della zona.
Scritte “No Tav” sulle serrande e sui muri fatte con vernice spray e alcune vetrine spaccate probabilmente con delle spranghe sono il poco simpatico presente che i militanti del Partito Democratico torinese hanno trovato questa mattina alla riapertura del circolo.
Sul posto  è intervenuta la polizia per compiere i rilievi del caso e provare a risalire agli autori del blitz.

(altro…)

Sgomberata la casa occupata di via Cuneo a Torino – fotogallery

sgombero-via-cuneoLa mattina di mercoledì 2 aprile è stato portato a termine lo sgombero della casa occupata di via Cuneo a Torino. Sul posto si sono presentati alcune decine di agenti di polizia in assetto antisommossa ed hanno chiuso l’intera via con camionette e volanti. Bloccata anche la zona di via Cigna, angolo via Cecchi. Gli occupanti sono stati invitati a lasciare la struttura ma in loro aiuto sono intervenute alcune decine di persone che hanno gridato slogan a difesa dell’occupazione. La palazzina è di proprietà privata e disabitata da tempo. L’obiettivo della polizia era di sgomberarla e restituirla alla disponibilità del proprietario. (altro…)