Raggiunto l’accordo: Ryanair riapre le prenotazioni per i voli da Caselle

E’ stato raggiunto l’accordo tra Sagat e Ryanair per prolungare l’utilizzo dell’aeroporto di Caselle da parte della compagnia irlandese leader dei voli lowcost. Ryanair ha sbloccato la vendita dei biglietti per i voli da e per Torino, che era stata rimasta per qualche giorno congelata.  Intanto proseguono i negoziati per la base low cost a Caselle. L’accordo è stato siglato in un incontro a cui hanno partecipato  gli assessori regionali Barbara Bonino e Alberto Cirio,  il vicesindaco di Torino Tom Dealessandri, il presidente di Turismo Torino Maurizio Montagnese e l’ad di Sagat Fausto Palombelli, insieme a due rappresentanti della compagnia irlandese:”E’ stato un incontro positivo e la prossima settimana ci sarà una nuova riunione in Regione con i soci pubblici di Sagat, Provincia e Comune di Torino, per la definizione di una strategia comune nella trattativa con Ryanair. Il primo obiettivo, ottenere la riapertura delle vendite, è stato raggiunto. Ora andiamo avanti in un clima sereno e costruttivo a lavorare per il potenziamento dell’aeroporto”.



In questo articolo: