Trovato morto lo sciatore travolto da una valanga nell’alta Valle Argentera

Lo sciatore di 45 anni travolto questa mattina da una valanga nell’alta Valle Argentera, nei pressi del comune di Sauze d’Oulz, a quota 2.800 metri, è stato trovato morto. L’uomo, di nazionalità danese, faceva parte di un gruppo di alpinisti che stava praticando del fuoripista con l’ausilio di un elicottero. E’ stato trovato vicino al bivacco del Clapis.

Per ricostruire la dinamica di quanto è accaduto, i carabinieri di Susa sentiranno le due persone che si trovavano con il danese al momento dell’incidente. La salma è stata immediatamente trasportata nelle camere mortuarie di Sestriere.