Seguici su

Economia

Sabato 22 settembre si inaugura il nuovo Campus Luigi Einaudì dell’Università di Torino

Redazione Quotidiano Piemontese

Pubblicato

il

Sabato 22 settembre, alle ore 9.30, partirà la cerimonia di inaugurazione del nuovo Campus Luigi Einaudi sede delle ex Facoltà di Scienze Politiche e Giurisprudenza che oggi sono diventate Dipartimenti e Scuola nell’ambito delle Scienze giuridiche, politiche ed economico sociali, realizzato con il contributo del MIUR, Regione Piemonte, Città di Torino, Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT. La cerimonia sarà trasmessa in diretta streaming su www.unito.it/media.

Interverranno alla cerimonia il Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, Michele Vietti, il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Elsa Fornero, e il Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Francesco Profumo.

L’edificio, nato dal progetto dello studio Foster & Partners di Londra, è costruito con i più innovativi criteri di sostenibilità ambientale, risparmio energetico, solar design e strategie bioclimatiche. Il Campus Einaudi ha 45 mila mq di superficie, 14 mila mq di verde, 70 aule per 8 mila studenti e un moderno Polo Bibliotecario dedicato a Norberto Bobbio in sette edifici immersi nel verde, affacciati su una piazza grande come la vicina Piazza Montebello.

[imagebrowser id=424]

A partire 14.30 fino a sera sabato 22 settembre si svolgerà una grande festa per scoprire il Campus Luigi Einaudi con Installazioni e opere d’arte contemporanea, mostre, proiezioni video, tavole rotonde, annulli filatelici, uno spettacolo teatrale inedito, balli, concerti e l’UniTOrun.

Alle 19.30 Luciana Littizzetto premierà i vincitori del concorso “UniTO… a tutto corTO!”, iniziativa nata con l’intento di premiare gli studenti dell’Ateneo che si sono messi alla prova in qualità di registi e autori di Cortometraggi su queste due tematiche: Video-lettere all’Università e Università e Futuro.

Iscrivi al canale Quotidiano Piemontese su WhatsApp, segui la nostra pagina Facebook e continua a leggere Quotidiano Piemontese

adv

Dalla home

adv

Facebook

adv