Comincia il 19 aprile il GLBT Film Festival – il programma online

locandina-glbtComincia venerdì 19 aprile il GLBT Torino Film Festival – Da Sodoma ad Hollywood, il festival di tematiche omosessuali diretto da Giovanni Minerba e giunto ormai alla sua 28° edizione. Nonostante le difficoltà il programma di quest’anno, presentato in mattinata a Torino, riesce ancora una volta ad essere di grande qualità e con una forte attenzione alle problematiche del mondo GLBT. Bullismo tra i temi al centro dell’attenzione, come pure la condizione di vita di persone omosessuali, bisessuali, transgender in parti del mondo poco aperte all’accettazione ed alla comprensione. Di particolare interesse quindi i film provenienti da Iran, Libano, Marocco, Pakistan e Taiwan.
La madrina della serata d’apertura sarà Giuliana De Sio e con lei sul palco il cantautore Roberto Casalino, autore di brani di successo (compreso l’ultimo vincitore del Festival di Sanremo).
Il Premio Dorian Gray alla carriera sarà assegnato ad Ingrid Carven e consegnato la sera di domenica 21 aprile. Il premio verrà assegnato con la seguente motivazione:

Donna di straordinaria personalità, eclettica e affascinante attrice di teatro (tra le fondatrici dell’Antitheather negli anni Sessanta), in seguito cantante e interprete, fu la diva feticcio di Rainer Werner Fassbinder (fu anche sua moglie). Per lui ha interpretato film fondamentali quali Il soldato americano, Il diritto del più forte, Il viaggio in cielo di mamma Kusters, Despair e Un anno con tredici lune, in cui il ruolo della prostituta Zora è tra le sue indimenticabili interpretazioni. Tutti film che da sempre accompagnano i nostri sguardi, il nostro modo di essere, il nostro approccio alla realtà, i nostri simboli e l’Arte in tutta la sua essenza.

Sul sito del festival il programma online.
Potete seguire il GLBT Film Festival tramite il nostro speciale.



In questo articolo: