Regione, firmano in 20 l’appello alle dimissioni – i nomi dei firmatari

palazzo-giunta-regionePer il momento sono venti i consiglieri regionali che hanno accolto l’appello presentato da Aldo Reschigna del PD che invita tutti i consiglieri alle dimissioni. In calce all’appello è anche indicato il numero di trentuno, cioè la maggioranza del consiglio, perchè le dimissioni diventino effettive. Hanno sottoscritto l’appello (e di fatto presentato le proprie dimissioni al raggiungimento delle 31 firme) i tre capogruppo Eleonora Artesio (Federazione della sinistra), Monica Cerutti (Sel) e Andrea Buquicchio (Idv). Poi Tulio Ponso dell’Idv, Luigi Cursio del Gruppo Misto e Michele Dell’Utri dei Moderati. A loro bisogna aggiungere tutti e tredici i consiglieri regionali del PD. Il totale è fermo quindi a 20.
No secchi arrivano da Pdl, Lega e Udc, che bocciano l’iniziativa come demagogica, nessuna risposta da Davide Bono del M5s, mentre l’ex 5 stelle Fabrizio Biolè ha fatto sapere che non firmerà.
Si moltiplicano intanto gli appelli perchè si raggiungano i 31 firmatari necessari per la caduta del governo regionale di Roberto Cota.

Lo speciale Spesopoli in Piemonte



In questo articolo: