Ikea Collegno presenta i nuovi dati ambientali e inaugura le colonnine di ricarica per i veicoli elettrici

ikeaL’Ikea di Collegno produce in un anno 770.000 kWh dal suo impianto fotovoltaico e recupera l’80% dei rifiuti. Sono alcuni dei numeri contenuti nel nuovo Report Ambientale, Sociale e delle Risorse Umane pubblicato da Ikea Italia e presentato nei giorni scorsi presso il punto vendita di Collegno. La presentazione del report è stata anche l’occasione per inaugurare le colonnine di ricarica per i veicoli elettrici installate nel parcheggio del punto vendita in collaborazione con Enel Distribuzione. Per quanto riguarda invece il cibo, Ikea ha fa sapere che nel 2013 nel ristorante IKEA di Collegno sono stati venduti circa 8.100 “menu di pasta BIO” provenienti dalle Terre dell’Oasi WWF.

Pubblichiamo di seguito una sintesi dei dati Ambiente e Food diffusa da Ikea riguardante il punto vendita di Collegno:

Ambiente
Nel 2013 i rifiuti avviati a riuso, riciclo e recupero energetico da Ikea Torino sono stati l’80%. Il 100% dell’energia elettrica utilizzata dal punto vendita piemontese proviene da fonti rinnovabili, anche grazie all’impianto fotovoltaico composto da 8.200 moduli, che hanno prodotto ben 770.000 kWh di energia pulita in un anno. Sul fronte della mobilità sostenibile Ikea Collegno incentiva tra i clienti l’uso di mezzi alternativi all’auto privata per raggiungere il negozio, con il servizio di navetta privata dal capolinea Metropolitana Fermi. Nel parcheggio del punto vendita sono state inoltre inaugurate oggi, alla presenza del Sindaco di Collegno, due colonnine di ricarica per i veicoli elettrici, che offriranno a tutti i visitatori la possibilità di ricaricare la propria auto elettrica nel parcheggio durante gli acquisti. Le infrastrutture, installate in collaborazione con Enel Distribuzione, sono del tipo Pole Station, possono ricaricare a 3kW (slow) o a 22 kW (quick) e garantiscono l’alimentazione dei veicoli di nuova generazione così come del parco di veicoli già circolante.

Food
Nel ristorante IKEA di Collegno, certificato BIO da ICEA (Istituto di Certificazione Etica e Ambientale), sono stati venduti circa 8.100 “menu di pasta BIO” provenienti dalle Terre dell’Oasi WWF. Concreto è l’impegno di IKEA Food contro lo spreco alimentare, con l’utilizzo di schede di produzione per la verifica delle porzionature e la vaschetta d’asporto biodegradabile per i clienti per portare a casa gli avanzi.



In questo articolo: