Torino, donna disabile di 55 anni in carrozzina vendeva droga agli studenti davanti alle scuole

hashish_01Un altro caso di spaccio di droga davanti a scuole del torinese, dopo quello – risalente ad appena 48 ore fa – dei giovani pusher sorpresi a Chieri. Stavolta l’aspetto e le condizioni del soggetto che si dedicava all’attività criminale però erano di quelli che difficilmente destano sospetti: donna, 55 anni, disabile su sedia a rotelle, sguardo innocuo, nessuno immaginava che celasse un simile segreto. La polizia l’ha invece colta in flagrante, in zona Madonna di Campagna, mentre vendeva hashish a due ragazzi di 17 e 15 anni. Agli agenti ha raccontato di essere in possesso della sostanza per scopi terapeutici, e di averla ceduta per denaro per poterne sostenere i costi; intanto, è stata denunciata per spaccio di sostanze stupefacenti.