Accordo con i creditori, Paissa riapre

Accordo con i creditori trovato, sigilli tolti ed ora i tre punti vendita si piazza Cln, via Cernaia e corso De Gasperi possono riaprire. Torna un po’ di luce sul futuro di Paissa. I tre punti vendita erano stati chiuso con l’ipotesi di bancarotta fraudolenta per i titolari.

Ora Mario Pluviano e Roberta Fusetti, questo l’accorod, verseranno una cifra importante ai creditori e potranno così riaprire dando un po’ di respiro a tutti. L’inchiesta invece andrà comunque avanti.



In questo articolo: