Seguici su

Ambiente

Inquinamento a Torino: PM 10 alle stelle nei giorni precedenti Natale, sit in di Forza Italia davanti al municipio

Redazione Quotidiano Piemontese

Pubblicato

il

E’ stata una vigilia di Natale come temuto all’insegna dell’inquinamento atmosferico a Torino.  I dati a consuntivo dal 18 al 22 dicembre pubblicati solo oggi dall’assessoratoall’ambiente  dicono che i valori medi dei Pm10 delle diverse stazioni sono oscillati tra 91.7 e 101.3 microgrammi al metro cubo con dei picchi a 112 ben oltre la soglia considerata tollerabile dei 50 milligrammi che viene sistematicamente sforata a partire dal 28 novembre. Dato che non si attende pioggia o neve a breve c’è poco da sperare. Il Comune di Torino ha lanciato un’ iniziativa che prevede un biglietto unico giornaliero a 1,5 euro dal 26 al 29 dicembre che permetterà di utilizzare tutti i mezzi pubblici urbani e suburbani, metro compresa.

Forza Italia ha organizzato un sit in in piazza del Municipio contro la pessima qualità dell’aria di Torino che causa ogni anno oltre 2.000 morti per difficoltà respiratorie, ricordando che  nella classifica aggiornata del Sole 24 ore Torino si colloca in 90sima posizione in Italia per qualità dell’aria.

Le parole di Mino Giachino, Coordinatore Club Forza Silvio Piemonte:  “ Noi denunciamo la grave e colpevole inerzia della giunta di  sinistra che da 40 anni governa Torino e che oggi non vuole prendere provvedimenti drastici per paura di perdere qualche voto”.

Più drastiche le misure prese a Milano, dove si è deciso il blocco totale del traffico per tre giorni. Si attende una soluzione simile anche per Roma.