La storia di Sole, gatta torinese smarrita nell’aeroporto di Madrid e poi ritrovata

Tutto è bene quello che va a finire bene e Sole gattona torinese rossa a pelo lungo è ritornata con la sua Silvia Pitarresi, dopo essersi persa uscendo dal trasportino all’aeroporto Barajas di Madrid durante un viaggio di Iberia verso il Marocco. Sole ha vissuto cinquanta giorni nell’aeroporto procurandosi cibo ed acqua quasi stesse attendendo quelli che poi la hanno salvata. Silvia Pitarresi non si era data per vinta e aveva fatto appelli via facebook, aveva pubblicato un appello su change.org a cui avevano risposto in 40 mila e aveva avuto aiuto dalle associazioni animaliste spagnole per tappezzare la zona aeroportuale madrilena con cartelli che denunciavano la scomparsa.

Buongiorno, scrivo disperata perchè l’11 di Luglio mentre mi recavo da Torino a Marrakech con volo Iberia con scalo a Madrid, è stata smarrita dal personale, la mia gattina Sole. Non mi hanno lasciata andare a cercarla sul posto. Mi hanno detto che era un’area riservata e chiusa, impossibile accedere a nessuno se non agli addetti. Volevano mandarmi via il giorno dopo. Mi sono rifiutata e il 12/7 mi hanno fatta scortare sulla zona dell’accaduto. Impossibile trovarla, zona orrenda e pericolosa, oltre che molto vasta, un tunnel sotterraneo con accesso da due rampe che collegano i gates. Probabilmente nel trasporto, sono stati troppo veloci e bruschi e un colpo deve fatto aprire la gabbia, che comunque era ben chiusa.
Sono disperata, quasi nessuno del personale Iberia o Aena, si è mostrato disponibile a risolvere praticamente l’accaduto, scaricando a me la responsabilità di una scelta “pericolosa”. So che invece loro hanno mancato in professionalità perchè non hanno messo le fascette di sicurezza alla gabbia, ossia non hanno seguito la procedura correttamente.
A parte questo non si impegnano nel ritrovamento, non lasciano mettere una gabbia trappola!!!! Fondamentale!!!!!
Per favore aiutatemi a ritrovare la mia piccola! per me è la mia bimba e loro la considerano come un bagaglio, un oggetto che se si ritrova sarà per caso e non per ricerca attenta e mirata.
Mi sento impotente, perchè non posso neanche accedere all’area!!! Per questioni di sicurezza…….

Poi finalmente ieri l’annuncio: Sole è stata ritrovata 

È con immenso piacere che do la buona notizia: Sole è stata trovata e ritorna nella sua famiglia. Grazie a tutti voi che ci avete sostenuto e creduto, che non ci avete abbandonato né giudicato, che ci avete confortato con calore e pazienza. Un grazie speciale da cuore a cuore ,a tutti quelli che hanno firmato la petizione ,dal primo all’ultimo. Un super ringraziamento a chi PRATICAMENTE ha reso possibile il miracolo: In ordine temporale di conoscenza:
José Louis, Linda, Emma, Arancha, Teresa e Javi, Angel et todo el grupo, Marisol e tutta la sua famiglia, Graziela e Borja, Mercedez, Esperanza, Lourdes, Ana e Pelos, Gonzales, Sagrario…..Mi scuso se dimentico qualcuno in questo momento di forti emozioni, ma sappiate che il bene dato rimane in eterno e che le emozioni che abbiano condiviso ci fanno una cosa sola. Grazie Sole di essere il nostro miracolo!



In questo articolo: