Scoperta una sala da gioco clandestina nella cantina di una palazzina al Lingotto

La guardia di Finanza di Torino ha scoperto una sala da gioco clandestina nella cantina di una palazzina al Lingotto. Il locale, con sei slot machine, era nascosto e chiuso da una porta blindata.

Secondo i finanzieri il proprietario, titolare di un bar, avrebbe guadagnato circa 780 mila euro. Il locale segreto era frequentato da clienti selezionati. Oltre alla denuncia per gioco d’azzardo, per il titolare del bar è scattata una multa da 140 mila euro.



In questo articolo: