Saitta difende il servizio del 112 in Piemonte dopo le polemiche

Dopo le polemiche sulla qualità del servizio 112, l’assessore alla Sanità delle Regione Piemone difende il lavoro svolto: “La campagna di strumentalizzazione che è in atto nei confronti del 118 e del centralino unico di emergenza 112 rischia seriamente di squalificare un servizio che in Piemonte svolge ottimamente il proprio compito da molti anni, con il risultato di creare sfiducia nei cittadini e di danneggiare il servizio stesso. Ancora una volta devo rilevare come si preferisca cavalcare la strada della polemica invece di tutelare l’interesse del sistema sanitario e dei piemontesi: un metodo che mi preoccupa profondamente”.



In questo articolo: