La Regione Piemonte rafforza il Numero Unico 112 con 11 nuove assunzioni

La Regione Piemonte potenzia le due centrali operative del numero unico 112. Nelle scorse settimane si sono infatti concluse le procedure per l’assunzione di 11 nuovi dipendenti. La centrale di Grugliasco potrà contare su otto nuovi operatori, che al momento stanno frequentando il corso di formazione, grazie ai quali l’organico passerà da 34 a 42 unità. La centrale di Saluzzo ha invece tre nuovi dipendenti, che hanno già terminato il corso di formazione e che faranno salire la dotazione da 34 a 37.

Nell’ambito del tavolo di coordinamento gestito dalla Prefettura di Torino si stanno poi mettendo le basi per allestire un ulteriore corso per tutti gli operatori già formati e in servizio nelle due centrali di Grugliasco e di Saluzzo. Il corso sarà tenuto dagli operatori delle centrali di secondo livello delle forze dell’ordine e dell’emergenza sanitaria impegnati nell’attività quotidiana.

In questo contesto la Regione sta valutando di prevedere per ciascun operatore delle centrali uniche – anche per chi ha già effettuato il corso di formazione – almeno due turni interi di otto ore all’interno delle centrali di secondo livello, in modo da rafforzare l’esperienza pratica già prevista dai corsi di formazione.



In questo articolo: