Cambio al vertice, ecco i nuovi primari dalla Città della Salute di Torino

Una vera e propria rivoluzione per un cambio di passo. Silvio Falco (Direttore generale della Città della Salute di Torino) ed Umberto Ricardi (Direttore della Scuola di Medicina e Chirurgia di Torino) hanno presentato i 9 nuovi Direttori di Struttura complessa – primari ospedalieri ed universitari appena nominati, compresi i nuovi responsabili del 118 e dell’Elisoccorso.

Si tratta di:
– professor Carlo Albera (proveniente del San Luigi di Orbassano) per la Pneumologia universitaria in
luogo della professoressa Caterina Bucca;
– professor Mario Bo facente funzione per la Geriatria e Malattie metaboliche dell’osso universitaria in
luogo del professor Gian Carlo Isaia;
– professor Diego Garbossa per la Neurochirurgia universitaria in luogo del professor Alessandro Ducati;
– professor Guido Menato (proveniente dal Mauriziano di Torino) per la Ginecologia e Ostetricia 2
universitaria in luogo della professoressa Tullia Todros;
– professor Renato Romagnoli per la Chirurgia generale 2 e Centro trapianti di fegato universitaria in luogo
del professor Mauro Salizzoni;
– professor Enrico Ruffini per la Chirurgia toracica universitaria in luogo del professor Alberto Oliaro;
– dottor Fabrizio Gennari (proveniente dall’ospedale pediatrcio Bambino Gesù IRCCS di Roma) per la Chirurgia pediatrica in luogo del dottor Jurgen Schleef;
– dottoressa Rita Rossi (proveniente da Teramo in Abruzzo) Direttore del 118;
– dottor Roberto Vacca Direttore dell’Elisoccorso.



In questo articolo: