Il Casinò de la Vallée a Saint Vincent ha deciso 168 licenziamenti e 106 non rinnovi di contratti a tempo determinato

Il Casinò de la Vallée spa a Saint Vincent ha deciso 168 licenziamenti nell’ambito del piano stabilito dal concordato preventivo previsto. Oltre a questi non verranno rinnovati 107 contratti a tempo determinato.

Dei 168 lavoratori licenziati 104 lavorano al Casinò e 64 nelle strutture alberghiere annesse.

Il taglio al costo del lavoro è ritenuta l’unica strada per a saldare i debiti con un risparmio di 11 milioni di euro.

L’organico della società è di 572 dipendenti di cui 135 operai, 427 impiegati, 9 quadri e 1 dirigente.