Avvocato colto da malore muore davanti al Palazzo di Giustizia di Torino

Un avvocato 54 anni di Milano è morto a poche decine di metri dall’ingresso del Palazzo di Giustizia di Torino. Il legale è stato colto da un malore subito dopo essere uscito dal parcheggio sotterraneo del giardino davanti al grattacielo di Intesa Sanpaolo. I passanti hanno dato l’allarme. I soccorsi del 118, arrivati con un’ambulanza, hanno fatto il possibile per rianimarlo, ma l’intervento si è rivelato inutile.



In questo articolo: