“Lei ha vinto un viaggio”: truffati in 30 a Biella

Avevano ricevuto una mail in cui si annunciava la vincita di un viaggio e in 30 si sono presentati in un hotel della cintura di Biella domenica mattina per riscuotere il premio. Peccato fosse una truffa.

Non ci era cascato, invece, un tour operator biellese, uno dei tanti che avevano ricevuto la mail, e ha deciso di denunciare il fatto alla polizia postale. Era una truffa ben elaborata in cui per ricevere la vacanza premio era necessario firmare un contratto con penali e pagamenti. Il tutto era partito da tre persone, rappresentanti della società che aveva organizzato l’evento, due italiani e un cittadino albanese, tutti con precedenti per truffa, che sono poi stati denunciati.

Le indagini continuano per identificare altre eventuali vittime della truffa.



In questo articolo: