Sferra pugno al capotreno perché senza biglietto

Aggressione sul regionale Novara-Domodossola. Un 19enne senegalese, che viaggiava con altri due ragazzi stranieri, ha reagito con violenza alla richiesta di biglietto. In base a quanto si apprende il capotreno è stato colpito al naso. All’arrivo del treno alla stazione di Novara, gli agenti hanno preso in consegna il giovane, denunciato per le percosse e per interruzione di pubblico servizio. Per ripartire immediatamente, ed evitare che il treno accumulasse ulteriore ritardo, il capotreno ha rinunciato alle cure mediche.



In questo articolo: