Cinemautismo a Torino la rassegna del cinema dedicato all’autismo e alla sindrome di Asperger

Torna a Torino dal 2 al 5 aprile Cinemautismo la prima rassegna cinematografica italiana dedicata all’autismo e alla sindrome di Asperger.

Per la undicesima edizione del festival ci sarà una quattro giorni caratterizzata dai cartelloni blu, colore simbolo dell’autismo con un programma in tre cinema, il Lux, il Classico e il Massimo, sala del Museo Nazionale del Cinema.
Il cartellone, che propone una ricca selezione di pellicole tematiche provenienti da tutto il mondo, di cui 5 in anteprima nazionale, è organizzato dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema (Amnc), con la collaborazione di Angsa Piemonte, Gruppo Asperger Onlus, Anffas Onlus Torino, Angsa Biella, Omphalos e Fondazione Crt. Media partner Radio Energy. “Dopo 10 anni è difficile trovare sempre pellicole nuove su un tema così specifico – commentano i curatori, Marco Mastino e Ginevra Tomei – eppure anche quest’anno ci saranno interessanti film da tutto il mondo, dal Marocco, Turchia, Irlanda, Danimarca, passando per l’Uruguay”.