La farmacia ospedaliera del San Luigi di Orbassano svaligiata: portati via costosi farmaci antitumorali

È accaduto nella notte tra ieri e oggi, martedì 14 maggio: la farmacia dell’ospedale San Luigi Gonzaga di Orbassano è stata svaligiata da dei ladri, che hanno portato via costosi farmaci antitumorali e contro la sclerosi multipla. Il furto causerà non pochi disagi per i pazienti e per l’ospedale che, nella figura del direttore sanitario Roberto Arione, fa sapere che sono già state ordinate nuove forniture che probabilmente arriveranno giovedì prossimo. Le indagini dei carabinieri di Orbassano si concentrano sui filmati delle telecamere di sorveglianza che serviranno per sapere se sono stati i malviventi stessi a disattivare il sistema di allarme. L’ospedale sta facendo l’inventario dei medicinali rubati per quantificare il danno pecuniario. Molto probabilmente si tratta di bande organizzate che rivenderanno la refurtiva anche nel mercato nero internazionale.

Foto di Rico.b