Ad Alba liberate 5600 coccinelle per combattere i parassiti delle piante

Ad Alba sono state liberate 5600 coccinelle per combattere i parassiti delle piante. Si tratta di un progetto per difendere il verde pubblico senza usare pesticidi. Alla presenza dell’assessore Marco Marcarino, con la collega Elisa Boschiazzo e alcuni consiglieri di maggioranza, le coccinelle sono state posizionate sugli alberi delle scuole dell’infanzia “Beppe Fenoglio” in corso Europa e “Biancaneve” in corso Piave, nei giardini della stazione e in varie altre zone della città, in particolare nelle aree dove sono presenti i tigli.

(Foto Daniel VILLAFRUELA [CC BY-SA 4.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0)]