Proseguono le ricerche di Fabio Pezzuto, imprenditore vezzese di 42 anni scomparso il 3 luglio

Da mercoledì 3 luglio non si hanno notizie di Fabio Pezzuto, 42 anni, titolare dell’azienda vitivinicola Malot a Vezza d’Alba. L’uomo ha lasciato la sua abitazione a bordo di una Ford Ka marrone targata DY221YH e secondo alcuni testimoni presenti nel bar “Verderame” di San Marzano Oliveto, la quale si rifornisce dalla Malot, Pezzuto avrebbe lasciato, sempre in macchina, il locale dopo aver trascorso lì la mattinata. Da quel momento in poi non si hanno più notizie di lui e a dare l’allarme è stata la moglie non vedendolo rincasare.

LEGGI ANCHE Ritrovata la donna di 84 anni scomparsa da una casa di riposo di Vezza D’Alba

Il suo telefono cellulare, che ora risulta spento, ha agganciato un’ultima volta ieri in mattinata una cella di Costigliole d’Asti, dove i carabinieri, la protezione civile e la polizia municipale hanno concentrato le ricerche.

Fabio Pezzuto alto circa 1,80 m, occhi e capelli castani, al momento della scomparsa indossava una maglia nera con una scritta dorata, un paio di pantaloncini con due tasche laterali, anch’essi neri e un paio di scarpe sportive blu marca “New Balance”.

 



In questo articolo: