La triste storia di una femmina di bracchetto sorda: abbandonata 4 volte si lascia morire

A segnalare la vicenda sono i volontari della L.I.D.A. Ciriè-Valli di Lanzo, che hanno seguito le vicissitudini della breve vita di Fragolina, una femmina di bracchetto sorda. In quattro anni è passata nelle mani, non troppo amoreveli, di 4 padroni e pur essendo giovane apparentemente in buona salute è morta di tristezza. “Benché fosse una cagna dolce e molto bella, è  purtroppo sorda – dichiara a Repubblica Laura Masutti, responsabile della Lida Ciriè-Valli di Lanzo, la quale ha avuto a cuore Fragolina fin dalla prima adozione non andata a buon fine e spiega – che già dopo i precedenti rifiuti si era mostrata prostrata pur senza problemi di salute specifici – è morta appunto per tristezza. Quattro proprietari che le hanno provocato tali sofferenze da ucciderla. Per questo, soprattutto con questo tipo di cani d’ora in poi faremo maggiore attenzione a non darli a cacciatori”.

LEGGI ANCHE Cane abbandonato sul balcone si lancia nel vuoto: cade su un’auto e si ferisce gravemente

Foto di repertorio



In questo articolo: