Era già stato in carcere per pedofilia l’uomo arrestato a Stresa di notte con una bambina in auto

I contorni della faccenda sono ancora da definire ma cominciano a essere noti i dettagli della terribile notizia di cronaca che arriva da Stresa. L’uomo fermato in auto con una bambina accanto nella notte tra sabato e domenica ha già scontato 5 anni di reclusione proprio per il reato di pedofilia. Nel 2010 era stato arrestato e condannato per un episodio simile avvenuto a Moncalieri, dove viveva. Era uscito dal carcere nel 2015.

Nel week end il nuovo episodio. L’uomo, 44 anni, si era trasferito a Pallanza e qui ospitava per alcuni giorni la piccola con la madre e la sorella più grande, che sono residenti proprio a Moncalieri. Come dieci anni fa la perquisizione in casa dell’uomo ha permesso di scoprire grandi quantità di materiale pedopornografico, anche prodotto in proprio dall’uomo nei giardini di Pallanza e di altre città.

Intanto la piccola vittima è in ospedale seguita da psicologi, mentre la madre, che pare sapesse tutto, è in carcere a Vercelli con l’accusa di induzione alla prostituzione minorile. Il giudice questa mattina ha confermato l’arresto per l’uomo e per la madre della bambina, entrambi si sono avvalsi della facoltà di non rispondere.



In questo articolo: