Studente torinese 23enne accoltellato a Scalea durante una rissa

Un ragazzo torinese di 23 anni è stato accoltellato a Scalea, in Calabria, durante una rissa nella piazza davanti al municipio. Lo studente, partito per le vacanze qualche giorno fa, è stato colpito alle spalle mentre stava cercando  di scappare. Ad aggredirlo un gruppo di ragazzi campani intorno alle 7 in via Fiume Lao.

Da quanto si apprende il ragazzo, di origini marocchine e appassionato di boxe, non è in pericolo di vita: è stato trasportato in elicottero all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza.

Adesso sull’accaduto indagano i carabinieri di Scalea.

 



In questo articolo: