Aveva tre piantagioni di marijuana nei terreni demaniali

Un uomo di 55 anni di Mathi è stato arrestato per detenzione e produzione di stupefacenti. Aveva messo in piedi tre piantagioni di marijuana in terreni demaniali di Balangero e Lanzo che, secondo gli investigatori, gli garantivano introiti per circa 20 mila euro all’anno.

Nella sua abitazione sono stati sequestrati 20 chili di marijuana e tutto il necessario per il confezionamento. Nelle piantagioni sono state estirpate e distrutte un’ottantina di piante. Con lui è stata arrestata la madre.

(immagine di repertorio)



In questo articolo: