Centauro di 36 anni di Brandizzo muore in un incidente in Provenza

Un centauro di Brandizzo di 36 anni, Mattia Serafini, ha perso la vita in un incidente stradale in Alta Provenza. Serafini aveva organizzato un giro in moto con alcuni amici a cui avrebbe dovuto partecipare

anche il padre che all’ultimo ha rinunciato per le previsioni avverse meteo.

Mattia Serafini è morto nello scontro contro un’automobile a Peyroules, nella zona di Castellane. Serafini è stato trasportato all’ospedale di Castellane dove è morto poco dopo per le ferite riportate. Dell’accaduto è stato informato il console italiano a Parigi che si è messo in contatto con la famiglia per riportare il corpo del motociclista a Brandizzo dove risiedono i genitori e dove saranno celebrati i funerali non appena arriverà il nulla osta.

Serafini Mattia Serafini era un esperto di comunicazione e project manager dell’Unione industriale di Torino



In questo articolo: