La bimba travolta a Chieri rimane in condizioni gravi

E’ ricoverata in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione di Giorgio Ivani, la bimba di due anni e mezzo travolta da un suv ieri, martedì 8 ottobre, davanti all’asilo “La casa nel bosco” a Chieri. Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi, è stata portata in codice rosso all’ospedale Regina Margherita dove è stata sottoposta a un intervento neurochirurgico eseguito dall’equipe guidata dalla dottoressa Paola Peretta. L’intervento, conclusosi ieri sera, è durato 6 ore. La piccola rimane in condizioni gravi.

L’altro bambino portato al Regina Margherita con una contusione al volto e all’addome è stabile. Nella giornata di oggi farà alcuni controlli e rimane sotto osservazione. La prognosi è di 20 giorni.



In questo articolo: