Si vota in Romania e in Piemonte ci saranno 32 seggi per far votare 171 mila romeni

Nel weekend (lungo) 8 – 9 – 10 novembre la Romania andrà al voto per eleggere il nuovo presidente e il Consolato Romeno, che si trova a Torino, ha chiesto aiuto alle istituzioni di Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria per dare la massima possibilità ai propri cittadini residenti in Italia di votare.

La risposta delle istituzioni delle tre regioni è stata ampia e saranno 32 i seggi sparsi tra Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria (16 solo nel torinese). Non si era mai verificato in Italia una diffusione così ampia. Sono infatti 171 mila i cittadini romeni chiamati alle urne nelle tre regioni. Sul sito del Consolato è possibile chieder einformazioni per sapere dove si trova il seggio più vicino alla propria abitazione.



In questo articolo: