Insulti razzisti dall’autista di un bus ad una passeggera a Novara, studente la denuncia

Un nuovo episodio di razzismo si sarebbe verificato in Piemonte. Secondo quanto denunciato da uno studente che era presente l’autista di un bus 8, che da Trecate va a Novara, avrebbe prima apostrofato in malo modo e urlando una passeggera di colore che voleva pagare il biglietto con una banconota da 50 euro, pooi, dopo che la donna ha raccimolato le monete necessarie a pagare il biglietto, l’autista avrebbe detto, parlando al telefonino, che era “nervosa per colpa di una marocchina di m…”.

Lo studente che era presente ha scritto una lettera alla Sun, la scoietà dei bus, denunciando quanto accaduto e aggiungendo che l’autista, impegnata al telefonino, ha anche saltato una fermata per la distrazione. La Sun ha fatto sapere che aprirà un’indagine interna per andare a fondo su quanto accaduto.



In questo articolo: