Asta da Christie’s: 460mila Sterline per il misterioso ritratto di casa Savoia.

Nessuna delle istituzioni torinesi o piemontesi è riuscita ad aggiudicarsi l’opera.

E’ durata pochi minuti l’operazione che ha portato lontano dall’Italia il ritratto di Filippo II di Savoia dipinto a fine ‘400 da Macrino d’Alba. Per ben 460mila Sterline il quadro è stato venduto ad un misterioso acquirente.

La storia del dipinto è davvero singolare dato che, fino a due settimane fa, non si sapeva nulla della sua esistenza. Nell’arco di cinque secoli l’opera è passata di mano a ben 21 duchi e re, riuscendo a superare indenne guerre, abdicazioni ed esili.

Purtroppo il quadro andrà lontano dall’Italia e rimane l’amarezza di non esser riusciti a fare restare in Piemonte l’opera nonostante l’interesse del Polo Reale, di Torino Musei e del Museo Accorsi.



In questo articolo: