La Saclà di Asti premiata fra le migliori imprese dell’industria italiana alimentare in cui lavorare

La Saclà di Asti sale sul podio delle imprese Top Job 2020, le migliori aziende in cui lavorare in Italia. Con una percentuale di soddisfazione del 78%, l’azienda astigiana è arrivata terza dopo Barilla e Conserve Italia Società Cooperativa Agricola.

A decretare il successo è l’indagine dell’Istituto tedesco qualità e finanza (Itgf) che ha presentato la seconda edizione dello studio sulle eccellenze del welfare aziendale e della carriera.

La ricerca ha preso in esame 2000 realtà con il maggior numero di dipendenti in Italia, individuandone due macrocategorie: cultura aziendale e carriera. Per stilare la classifica, che ha visto premiate 300 aziende di venti settori diversi, sono stati utilizzati commenti in ambito di cultura aziendale e carriera su tutto il web in lingua italiana : social media, blog, forum, portali news, video.

Saclà ha festeggiato i suoi ottanta anni lanciando la campagna #thanksplanet per contribuire a salvaguardare la foresta amazzonica, portando l’attenzione anche sul rispetto della natura e ambiente in cui viviamo.