La marcia No Tav da Susa a Venaus: la Torino – Lione è un delitto climatico

Dopo gli scontri di ieri sera si è svolta oggi senza problemi di ordine pubblico la marcia No Tav da Susa a Venaus. In marcia c’erano migliaia di valsusini, i sindaci dei comuni interessati con la fascia tricolore, una delegazione di Fridays for Future della Valsusa, Legambiente Piemonte, esponenti della Fiom-Cgil.

I motivi della manifestazione sono sempre gli stessi da 20 anni, gli slogan però cambiano e si adattano ai tempi. Oggi il più presente era: “La Torino-Lione è un delitto climatico”.



In questo articolo: