Torino, tenta di lanciarsi dal ponte Carpanini, salvato dagli agenti di polizia

Aveva già oltrepassato il cornicione del ponte “Carpanini” e si trovava con i piedi sul parapetto, aggrappato con le mani alla ringhiera e le spalle rivolte verso il vuoto. Le sue urla però, per fortuna, hanno attirato l’attenzione di alcuni agenti del Commissariato Centro che lunedì, poco dopo le 19, transitavano in corso Vercelli. Vista la situazione, i poliziotti sono accorsi sul posto e trattenendo l’uomo per il giaccone lo hanno portato in sicurezza nonostante la sua stazza.

A quel punto, però, l’uomo ha tentato nuovamente di avvicinarsi al parapetto, senza però riuscirsi. Salvato, è stato trasportato in codice verde in ospedale a causa di un mancamento: con ogni probabilità aveva abusato di sostanze alcoliche.

In caserma ha spiegato agli agenti che voleva farla finita perché provato da diverse situazioni personali.

 



In questo articolo: