Torino, badante in nero incassa 140 mila euro e prende il reddito di cittadinanza

Una donna di 50 anni lavorava in vari comuni della provincia di Torino come badante per diversi datori di lavoro me per tutto completamente in nero. La guardia di finanza ha scoperto che la donna ha incassato negli ultimi quattro anni circa 140 mila euro, senza mai denunciare nulla. Inoltre la donna ha fatto richiesta di accedere al reddito di cittadinanza e stava percependo anche quello. Denunciata per indebita percezione di sovvenzioni statali, la sua situazione sarà esaminata dall’Agenzia delle Entrate.



In questo articolo: