Svaligiata nella notte gioielleria in pieno centro a San Damiano d’Asti

La rapina è avvenuta nella notte tra 6 e 7 gennaio in pieno centro, nei pressi del palazzo comunale di San Damiano d’Asti.

Una rapina eclatante per la zona in cui è avvenuta. La gioielleria derubata infatti si trova in pieno centro, a pochi passi dal comune, ma ciò non è servito a far desistere i malviventi che con una carica hanno fatto esplodere la vetrina per derubare tutti i preziosi in esposizione.

Anche la proprietaria si dice sorpresa dal gesto eclatante, mai avvenuto prima d’ora. «Si è sentito un boato e poi le sirene dell’allarme, siamo molto amareggiati e spaventati» ha commentato la donna.

Fortunatamente i ladri sono stati ripresi dalle telecamere di sicurezza e si spera che possano essere riconosciuti ed arrestati nonostante le maschere indossate per camuffarne l’identità. «Il fatto avvenuto in pieno centro è grave e la dice lunga sul comune senso di impotenza dei cittadini» dichiara l’avvocato.

Intanto tutta la cittadinanza è invitata a dare ogni informazione utile sulla vicenda mettendosi in contatto con le autorità del posto.



In questo articolo: