Avvicendamento alla presidenza del Consiglio Comunale di Cuneo: si dimette Antonino Pittari subentra Alessandro Spedale

Antonino Pittari  ha presentato le dimissioni da presidente del Consiglio comunale di Cuneo. La decisione fa parte di un accordo politico della maggioranza del sindaco Federico Borgna che prevede un avvicendamento a metà mandato nel ruolo di presidente del Consiglio.
Al suo posto andrà l’ex assessore comunale Alessandro Spedale, della lista civica Cuneo solidale e democratica. L’avvicendamento sarà ufficializzato in apertura del Consiglio di lunedì 20 gennaio.